Lettori fissi

lunedì 9 febbraio 2015

THE IMITATION GAME




REGIA: Morten Tyldum


GENERE: Drammatico, storico, biografico


CON: Benedict Cumberbatch ,Keira Knightley ,Matthew Goode , Charles Dance, Mark Strong,
 Rory Kinnear, Allen Leech , Matthew Beard


TRAMA: Il film parla di un matematico Britannico che decide di mettersi al servizio di sua maestà per sconfiggere il nemico tedesco che infestava l'Europa, nella seconda guerra mondiale.
Il compito ardito è quello di decriptare i codici di comando tedeschi che partivano da una macchina (simile a una macchina per scrivere) di nome ENIGMA, rinnovandosi ogni giorno a mezzanotte.

Turing,  interpretato magistralmente da Benedict Cumberbatch . Silenzioso, solitario, assorto nel lavoro inizia ad inimicarsi i suoi compagni, che insieme a lui lavorano contro i Tedeschi.
Si mette al comando di questo gruppo, rendendo sempre più tesi i rapporti con gli altri membri. 
 Decide poi di candidare altre persone per il progetto. In quella sede conosce la sua futura moglie Joan Clarke  (interpretata da Keira Knightley),  anche se la sua non dichiarata omosessualità renderà difficile anche questo rapporto.

Con dedizione e tantissime difficoltà riescono a decriptare i messaggi con una macchina inventata da lui, antesignana  del computer.
 Alla fine lui e il suo gruppo non potranno rivelare a nessuno il decisivo contributo per la fine del conflitto mondiale. In seguito verrà anche accusato di omosessualità e adescamento, accettando di sottoporsi a castrazione chimica per evitare il carcere. 




CURIOSITA': Ha ricevuto già tante nomination e penso che una statuetta la porterà a casa.
 Benedict Cumberbatch si è laureato in Drammaturgia all' Università di Manchester, la stessa dove Alan Turing ha portato avanti i suoi studi.

Cumberbatch ha dichiarato in un'intervista di non riuscire a smettere di piangere a causa di un esaurimento nervoso, la causa secondo lui, era che si era talmente appassionato al personaggio che gli sembrava  non lo stesse interpretando, ma di soffrire per lui.

 Alan Turing ottenne ottimi risultati nella  maratona, correndo con un  personale record di 2 ore 46 minuti e 11 secondi. Pensate che il vincitore della  XIV Olimpiade nel 1948 vinse con un tempo inferiore di soli 11 minuti. Quella maratona di Atletica leggera ai Giochi della XIV Olimpiade si è disputata il giorno 7 agosto 1948 proprio in Inghilterra a Londra con partenza e arrivo allo Stadio di Wembley

Curiosità sulla gara: la condusse  il belga Etienne Gailly, paracadutista, alla sua prima maratona ufficiale. Ma esausto all'arrivo nello stadio di Wembley, barcolla e finisce due volte sul prato, prima di raggiungere il traguardo dove viene superato dall'argentino Cabrera e poi anche dal britannico Richards. Il vincitore, Cabrera, era alla sua prima maratona intera, così come il belga Etienne Gailly terzo classificato.

Vincitore del Festival di Toronto 2014

YOUTUBE TRAILER








 

lunedì 2 febbraio 2015

LA TEORIA DEL TUTTO




REGIA:  James Marsh 


GENERE:  Biografico, drammatico sentimentale.



CON:  Eddie Redmayne , Felicity Jones , Emily Watson , Charlie Cox , David Thewlis , Harry Lloyd , Adam Godley , Enzo CilentiFrank Lebœuf  


TRAMA: Il giovane, Stephen Hawking studente dell'università di Cambridge, sta cercando di spiegare la nascita dell'universo. Durante il percorso di studi incontra Jane Wilde studentessa in lettere con specializzazione in Francese e Spagnolo.

Si innamorano subito, anche se si interpone al loro amore la comparsa della malattia degenerativa che colpisce Stephen. I sintomi che compromettono il parlare, camminare, scrivere mettono a dura prova la sua vita compresa quella affettiva. Ma la forza di Jane di caricarsi delle difficolta e le conseguenze li porta al matrimonio formando una famiglia con tre figli.

Le difficoltà quotidiane nell'accudire i figli e il marito portano Jane a chiedere aiuto. Conosce così un vedovo di nome Jonathan,  la frequentazione in famiglia però  porta quest'ultimo a provare dei sentimenti verso Jane, oltretutto ricambiati. Varie vicissitudini portano Jonathan a decidere di farsi da parte. Ma arriva in famiglia un'infermiera di nome Elaine che riesce a far comunicare di nuovo Stephen dopo che quest'ultimo ha subìto una tracheostomia  (dopo un aggravamento della sua malattia). Inevitabilmente le strade di Stephen e Jane si dividono, ripartendo il primo con Elaine e Jane con Jonathan.

Ritrovandosi Stephen e Jane insieme a i tre figli , alla fine del film a Buckingham palace perché Stephen viene insignito dalla Regina del titolo di cavaliere dell'ordine britannico. Riconoscendo a Jane la forza e l'aiuto che lo ha portato a rendere concreti i suoi studi.




CURIOSITA' : Come avete visto dal genere è un film biografico dove uno straordinario Eddie Redmayne interpreta il famoso cosmologo scienziato Stephen Hawking . Tratto dal libro scritto dalla sua ex moglie Jane Wilde Hawking.
Era già stato fatto un film sulla biografia del Fisico nel 2004 ma era un film per la TV. Quest'ultimo è una prima trasposizione cinematografica.
Bella regia di James Marsh già premio oscar per il documentario Man on Wire . Bella anche l'interpretazione degli attori principali come Eddie Redmayne già citato sopra e una bellissima oltre che brava Felicity Jones.
C'è un attore britannico figlio di Italiani immigrati dalla provincia di Salerno,  Enzo Cilenti.
E' un ex calciatore già attore Frank Leboeuf, difensore della Francia campione del mondo del 1998 e vincitore degli Europei del 2000 , anche se in panchina e non giocando nessuna partita.


YOUTUBE TRAILER
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...