Lettori fissi

sabato 29 gennaio 2011

Ieri ricorreva il 25° Anniversario della tragedia del CHALLENGER


Ben 25 anni fà, nel cielo una scia bianca lasciata dallo shuttle improvvisamente si interruppe, un 'esplosione che lasciò il mondo attonito, era il 28 gennaio 1986. Le immagini della tragedia del Challenger sono ancora indimenticabili a 25 anni da quello che all'epoca era l'incidente piu' grave mai avvenuto nelle imprese spaziali.
Purtroppo 17 anni piu' tardi  un altro shuttle, il Columbia, esplose nel  febbraio 2003.
Il Challenger si disintegro' sull'Atlantico, al largo delle coste della Florida alle 11:39, ad appena 73 secondi dal lancio avvenuto dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral. Quest'ultima tragedia è più viva in me forse solo perchè più recente. Lo shuttle era al suo decimo volo e alla missione


vi  partecipavano sette astronauti: il comandante Francis Scobee, il pilota Michael Smith, gli specialisti di missione Judith Resnik, Ronald McNair e Ellison Onizuka, Gregory Jarvis, Sharon Christa McAuliffe.
A causare l'incidente fu un guasto ad una guarnizione. La navetta si disintegro' letteralmente e con essa ando' in frantumi il sogno americano dello spazio. Ci vollero due anni prima che il programma riprendesse i voli.

3 commenti:

♥Mary47♥ ha detto...

Eccome se le ricordo queste tragedie, destabilizzarono il mondo intero allora.
Grazire per averle ricordate.
Buona giornata Gianni

Lufantasygioie ha detto...

anche qui,in questo campo,vite messe in gioco per il progresso!
Lu

Gianni ha detto...

^^Per Mary47
Sono tragedie lontane, ma scandiscono il nostro passato e si inseriscono nei tasselli della nostra memoria.grazie per la visita.

^^Per Lu
E' bello restare nella storia, forse dare la vita è un prezzo molto grande.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...