Lettori fissi

lunedì 12 maggio 2014

THE AMAZING SPIDER-MAN 2


THE AMAZING SPIDER-MAN 2  
Il potere di electro




REGIA: Marc Preston Webb



CON:  Andrew Garfield, Emma Stone, Jamie Foxx, Dane DeHaan, Campbell  Scott , Embeth Davidtz, Colm Feore, Paul Giamatti, Sally FieldFelicity Jones, Stan LeeMarton Csokas.


TRAMA: Inizio scoppiettante con l'uomo-ragno in azione contro i cattivi, poi si va al discorso di laurea della fidanzata che a fine film riascoltato avrà un grande effetto.


Nel mezzo il tentativo di Spider-man di allontanarsi dalla bellissima fidanzata per una promessa fatta al suocero, nell'episodio precedente, di tenerla lontana dai pericoli che con il suo essere supereroe sarebbero inevitalbilmente ricaduti sulla figlia.

Poi c'è Max Dillon, interpretato da Jamie Foxx, impiegato alla Oscorp.
Brillante mente che vive però ai margini della vita sociale, che dopo un'incidente all'interno dell'azienda in cui lavora si trasforma in Electro con il potere di controllare l'elettricità al servizio del male.

Ritorna a New York il suo amico Harry perchè il padre sta morendo,  lasciando nelle sue mani la società  "Oscorp" e tanti problemi.

Nel finale Parker vedendo prossima alla partenza la ormai ex-fidanzata di cui è sempre innamorato innesca una situazione che non posso svelarvi, se volete vedere il film.


COMMENTO PERSONALE: Con questo secondo capitolo della nuova versione di Marc Webb
continua  l'evoluzione del personaggio Spider-man, focalizzandosi sul giovane "Peter" innamorato prima che supereroe.

 Infatti la parte d'azione che caratterizza normalmente una storia di supereroi fa da contorno alla storia d'amore dei due piccioncini, un pò "Il tempo delle mele" un pò lunghetto, circa 142 minuti, ma godibile.
 Si avvicina di più a un'impianto fumettistico, chissà se richiesto dalla Marvel.


You tube trailer film ufficiale


4 commenti:

Paola ha detto...

Non l'ho visto, ma ti dirò, neppure mi attrae: mi capita un po' come con Superman....da ragazzetta leggevo i fumetti dell'Uomo Ragno, di Superman( che allora si chiamava NemboKid) e le trasposizioni cinematografiche mi tolgono quella certa poesia....ciao Gianni, mi ha comunque fatto piacere rileggerti.... Tu almeno ogni tanto torni, Saverio invece il suo blog, lo ha abbandonato....peccato!
Ciao ciao

Lufantasygioie ha detto...

un po lunghetto,ma se ne è valsa la pena,perchè no!

Gianni ha detto...

Buongiorno Paola, è un genere di film che deve appassionare.
Posto molto raramente ma c'è una certezza il tuo commento puntuale, grazie mille! Un saluto a Saverio.

Gianni ha detto...

Per Lucia
Ti sarebbe piaciuto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...